OTREVAL RIVE DI GUIA BRUT

VALDOBBIADENE PROSECCO SUPERIORE DOCG RIVE

Lo zero zuccheri per intenditori

Zona di produzione/Vigneto: Vigneto in Guia “Rive di Guia”, Comune di Valdobbiadene. Uve provenienti esclusivamente da un unico comune o frazione di esso: esistono solo 43 rive nei 12 comuni e 31 frazioni previste da disciplinare.
Estensione vigneto: 1,3 ha
Altitudine: 300 m s.l.m.
Tipo terreno: Non compatto con presenza di molti fossili sopra una roccia calcarea stratificata.
Giacitura ed esposizione: Collina con forte pendenza ed esposta completamente a sud.

  • Glera95%
  • Verdiso5%

Sistemi di allevamento: Doppio capovolto
Età: 60 anni
Resa: 130 quintali ha
Epoca di vendemmia: Prima decade di settembre.
Vinificazione: Pressatura soffice delle uve senza aggiunta di solfiti, decantazione statica del mosto ed avvio di fermentazione con lieviti selezionati e temperatura controllata. Mantenimento della posa sulle feccie ad una temperatura di 10°C fino al successivo carico in autoclave per la rifermentazione. Durante tutto questo periodo vengono effettuati dei batonage a cadenze precise. Viene poi caricato in autoclave con inoculo di lieviti selezionati e rifermentato per almeno 25 giorni. Raffreddamento a fine fermentazione e mantenimento della temperatura a 10°C per almeno 3 mesi durante i quali vengono effettuati ulteriori batonage. Infine filtrazione e imbottigliamento.
Presa di spuma: Metodo charmat lungo.

Alcool: 12%
Zuccheri: 0 zuccheri residui

Acidità totale 5,7 gr/l
Anidride solforosa 84 mg/l

Colore: Giallo paglierino tenue con riflessi verdi.
Perlage: Molto fine, ottima costanza e persistenza.
Profumo: Dopo una iniziale sfumatura floreale diventa ampio e fruttato mantenendo la naturale eleganza delle uve da cui proviene. Molto complesso per quantità e qualità di sensazioni olfattive, in risalto il Nashi, frutto con caratteristiche tra la mela e la pera, sino ad una delicata nota minerale.
Sapore: Intenso, di buona struttura e piacevole freschezza acida. Ottima corrispondenza fra le sensazioni olfattive e quelle retro-olfattive.
Abbinamenti: Ottimo con il pesce, in particolare con ricette semplici che ne esaltano il sapore.
Servizio: Va servito a temperatura di 6° C come aperitivo, leggermente superiore se a tutto pasto.
Bicchiere: Ampio da vino bianco.
Conservazione: È uno spumante che ha una vita media di almeno tre anni conservato in luogo fresco e buio ad una temperatura costante di 18° C
Curiosità: Pietro Vettoretti, nella costante opera di cura e rinnovo delle proprie vigne, preleva egli stesso le gemme dalle migliori viti per preserervarne la continuità.

Scarica la
scheda tecnica
Scarica la bottiglia
dell'Otreval